Il rifiuto diventa risorsa

Mentre gli altri consiglieri si preoccupano di trovare nuova collocazione nelle prossime elezioni comunali, i portavoce del Movimento 5 Stelle continuano la loro attività di monitoraggio e segnalazione. In data 24 aprile 2017 hanno protocollato regolare richiesta al Commissario Straordinario e agli uffici competenti affinché il comune di Termini Imerese presenti regolare richiesta (entro la data del 12 di luglio) per attingere ai fondi regionali volti all’ampliamento del CCR ovvero del Centro Comunale di Raccolta. Nei 3 anni di consiliatura i portavoce hanno, attraverso interrogazioni, mozioni ed emendamenti, cercato di stimolare l’intera assise consiliare, la giunta e gli uffici verso una virtuosa gestione di rifiuti e una raccolta differenziata spinta. Il CCR della città purtroppo non ha mai valorizzato quei cittadini virtuosi che hanno conferito legno, vetro, e metalli, nessuno sgravio sulla TARI (sebbene sia stato più volte richiesto) è mai stato concesso a causa della semplice impossibilità di comprare una bilancia. Oggi grazie a questo finanziamento il comune potrebbe ottenere più di 300.000 euro. Siamo convinti, dichiarano Sinatra e Salemi, che ciò non potrà che giovare all’intera comunità rafforzando la convinzione che solo una futura amministrazione a 5 Stelle potrà davvero innescare finalmente un ciclo virtuoso dei rifiuti , migliorare la qualità della vita dei cittadini e salvaguardare l’ambiente

Di seguito la richiesta :  ccrrichiestaCCR (1).

Condividilo

Share to Google Plus
Share to LiveJournal