Monthly Archives: febbraio 2017

Incontro Politiche Sociali

Molti cittadini ci hanno espressamente richiesto di spostare al mercoledì le nostre riunioni settimanali al fine di permettere anche a loro di partecipare…

Pertanto torneremo a riunirci ogni mercoledì a partire da giorno 1 Marzo alle 21,30 presso la nuova sede sita in via S. Pertini nr.6 (angolo via Mattarella)!

L’argomento trattato questa settimana riguarderà le POLITICHE SOCIALI in merito al quale incontreremo diverse associazioni al fine di recepirne esigenze e progettualità.

Vi aspettiamo! politiche sociali

Consiglio Comunale del 20 febbraio

Durante il consiglio comunale del 20 febbraio u.s è stata votata all’unanimità la Mozione del Movimento 5 stelle che impegna il Commissario straordinario Girolamo Di Fazio ad adire le vie legali per impugnare il decreto A. I. A del primo febbraio c.m. che autorizza l’istallazione della piattaforma Ecox s.r.l nella fase due della zona industriale. La piattaforma, che in una prima fase progettuale doveva produrre biogas con produzione di css (combustibile solido secondario), a seguito di variazioni del progetto, ad oggi dovrebbe produrre compost da Forsu e scarti vegetali per circa 50.000 tonnellate annue . A seguito della votazione il Portavoce in Consiglio Comunale Manuela Sinatra dichiara “Mi sento di dire comunque, che non è una vittoria solo del Movimento ma una vittoria di un’intera comunità, dei cittadini che ormai hanno ben chiaro quale futuro potrebbe profilarsi nel loro territorio se piattaforme che trattano rifiuti, seppur nel modo meno impattante possibile, si inserissero nella ex zona industriale di Termini Imerese, rischiando di dare il via ad una trasformazione definitiva di quell’area che potrebbe quindi divenire la “pattumiera” dell’intera provincia di Palermo e non solo. Già in passato per scelte politiche errate e poco lungimiranti questa città ha preso direzioni che ne hanno negato negli anni la sua reale identità. In Consiglio Comunale è stata gettata un’ulteriore base affinché il termitano si riappropri del destino di questa città in modo consapevole e costruttivo”. Il Capogruppo del Movimento Luca Salemi aggiunge: ”È ormai palese che sia Crocetta che la gente che lo circonda non abbiano per nulla chiaro cosa voglia dire dotare la Regione Siciliana di un Piano Rifiuti degno di questo nome. Questa gente è espressione di massima incompetenza al governo regionale, che, per fortuna dei Siciliani, sta volgendo al termine. Crocetta e Lumia vengano a spiegare ai Termitani se il loro solito “nuovo” movimento politico ha intenzione di umiliare il nostro territorio e la salute dei nostri cittadini. Per ricordare al Presidente la volontà espressa dalla nostra comunità e dal Consiglio Comunale saremo, insieme ai cittadini e senza bandiere di partito, sotto la sede dell’Assemblea Regionale, in data che verrà concordata con gli altri movimenti civici, associazioni e comitati di tutela dell’ambiente.”cons

Mozione Ecox votata all’unanimità!

Ieri sera la mozione del Movimento 5 Stelle contro ECOX è stata votata all’unanimità dal Consiglio Comunale! Nel video il momento della votazione…

Tanti cittadini erano presenti! Oggi più che mai dobbiamo far sentire la nostra voce.

Noi ci siamo stati, ci siamo e ci saremo!

Moduli per la petizione

Durante l’evento organizzato in piazza duomo su ECOX, abbiamo lanciato una petizione popolare in difesa del nostro territorio.

Accogliendo con entusiasmo l’iniziativa, in tanti ci avete offerto la vostra partecipazione e collaborazione per la raccolta delle firme, che insieme presenteremo al presidente della regione Crocetta, ricordandogli che:
“LA SOVRANITÀ APPARTIENE AL POPOLO”

Qui i moduli da stampare per la raccolta firme

https://goo.gl/qCoE27

Nei prossimi giorni vi informeremo sulla data dell’evento
#giùlemanidaTermini12278909_966898570023558_5045202636474538603_n

MOZIONE URGENTE CONSIGLIO COMUNALE

Giorno 20 FEBBRAIO alle ore 20 si riunirà, presso l’aula consiliare, il consiglio comunale della nostra città. Partecipare ai consigli comunali è sempre importante per chi si interessa della vita della propria città ma, in questo momento, QUESTO consiglio assume una rilevanza particolare in quanto si tratterà l’argomento che più ci preme in questi giorni : la questione Ecox, in relazione alla mozione del M5S relativa all’AIA ( Autorizzazione Integrata Ambientale) per la suddetta azienda.
Convinti che l’unione della comunità possa far conseguire risultati favorevoli, confidiamo nella partecipazione della cittadinanza.16807365_1312500882129990_6731141519202557347_n

Assemblea Pubblica

Il Movimento 5 Stelle di Termini Imerese comunica che per cause  indipendenti dalla nostra volontà, ci è stato infatti negato l’utilizzo dell’aula consiliare nelle ore richieste, l’incontro si terrà comunque in Piazza Duomo alle ore 21 e 30. Siete tutti invitati a partecipare!duomo

Ecox, quale futuro per il nostro territorio?

ll Movimento 5 stelle di Termini Imerese invita la cittadinanza tutta all’ assemblea pubblica che avrà luogo MERCOLEDI` 15 FEBBRAIO alle ore 21,00 presso L’AULA CONSILIARE del Comune di Termini Imerese, per affrontare l’ incombente  problematica del progetto della ditta Ecox  S.R L. .

Da sempre il Movimento  si oppone fermamente all’impianto della ditta ECOX riguardante l’istallazione di una piattaforma integrata per lo smaltimento dei rifiuti nella nostra, oramai ex , zona industriale.

All’ incontro parteciperà anche  portavoce, deputato regionale, Giampiero Trizzino, già presidente della Commissione Ambiente .16602725_1305558412824237_367651653868626407_n

Ecox, mai un passo indietro!!!

Ieri il portavoce Manuela Sinatra ha ritirato dagli uffici comunali la notifica dell’AIA relativa alla piattaforma Ecox , ovvero il decreto di autorizzazione a procedere .

Il Movimento 5 stelle da più di un anno lotta attraverso delibere e mozioni in Consiglio Comunale affinché nessun impianto , altamente impattante sull’ambiente, possa inserirsi nella ex zona industriale  e,  quasi all’unanimità, il Consiglio aveva deliberato per un netto No a tale impianto, seppur modificato nei mesi a seguire.

Il Comune aveva anche avviato un  ricorso straordinario al Presidente della Regione Sicilia e presso il Tribunale Amministrativo Regionale. Ebbene, tutto questo ad oggi non è servito e, leggiamo nel decreto che reca la  data 1 Febbraio 2017 ,che l’ Assessorato Regionale Dipartimento Acque e Rifiuti non tiene conto del parere negativo espresso dal Consiglio Comunale in quanto esso è un parere POLITICO e non TECNICO!

Crediamo che venga totalmente mortificato non solo il Consiglio Comunale ma anche la volontà popolare che viene espressa in quella sede dai rappresentanti dei cittadini.

Vi terremo aggiornati!

Link: https://goo.gl/DHwEj116640683_1303544993025579_224120890334134852_n

TERMINI E IL SUO PORTO

Stasera alle 21e30 presso la nuova sede in Via S. Pertini 6 il Movimento 5 Stelle di Termini Imerese invita la cittadinanza a partecipare all’incontro sullo sviluppo del Porto e il suo rilancio turistico.

Per una città costiera il mare rappresenta una ricchezza dal punto di vista naturalistico e un’opportunità a livello economico, il luogo privilegiato verso cui rappresentare se stessa, in relazione al quale fissare la propria identità e sviluppo.Il porto cittadino e il suo golfo devono essere il punto di ripartenza! Tante città nel mondo hanno già vissuto un rapido e sostenibile sviluppo proprio convertendo le zone portuali degradate e abbandonate in luoghi urbani vitali. Termini Imerese non può che seguire questi esempi per arricchire la propria economia territoriale!

porto