Monthly Archives: gennaio 2017

Falsità!

È doveroso smentire quanto riportato dall’articolo di BlogSicilia! All’interno del M5S Termitano non si sta consumando nessuna lotta interna, tanto meno legata alle prossime elezioni comunali!

Il M5S Termini Imerese tiene a precisare che allo stato attuale sta lavorando con tanto impegno al proprio programma elettorale, programma partecipato come dimostrano le nostre riunioni tematiche svolte settimanalmente, dove i cittadini , per la prima volta, stanno apportando il loro contributo al fine di rendere migliore la nostra città.

Come oramai sapete, all’interno del M5S le idee hanno assoluta priorità, le spaccature e le poltrone le lasciamo agli altri partiti. Sia chiaro quindi che all’interno del M5S Termini Imerese non vi è alcuna spaccatura interna, abbiamo una rosa di candidati che a breve verrà sottoposta al vaglio ed al voto dei nostri attivisti. Il M5S è più unito e coeso che mai, e questo sarà il ritmo che ci guiderà alle prossime elezioni comunali. Abbiamo quindi inviato una nota di smentita al giornale, tramite il nostro Luca Salemi con la speranza che in futuro riporti solo fatti veritieri.

16387442_1295035440543201_6162256057815350103_n

A rischio il Carnevale Termitano 2017!

È notizia di questi giorni che a causa della mancanza di risorse economiche, la manifestazione del Carnevale Terminano non avrà luogo. La portavoce in Consiglio Comunale Manuela Sinatra dichiara ” Mentre , dopo mesi,  sono finalmente stati trovati i fondi necessari per l’erogazione dei bonus socio sanitari ed è stato dato il mandato per il pagamento degli stipendi degli operatori ecologi, ho invece  purtroppo avuto conferma della impossibilità di potere dare sostegno alla manifestazione del Carnevale. Siamo ancora in attesa del parere dei revisori dei conti relativo al bilancio consuntivo 2015 ed , ovviamente, è impossibile impegnare cifre per il Carnevale. Ad oggi i vari incontri che i mastri cartapestai hanno avuto con l’ Amministrazione non hanno prodotto nulla se non la spinta verso la ricerca di fondi da privati e richieste di collaborazioni con le associazioni locali . Il più antico Carnevale di Sicilia molto probabilmente, per la prima volta, si fermerà e non si può non evidenziare quanto questo sia un ulteriore passo indietro perla nostra comunità che spero non si arrenda. E’ veroche il carnevale non è una priorità ma è parte della nostra identità! Ben vengano iniziative autonome e di cittadini volti a farsi che la tradizione non si interrompa ma chiediamoci tutti perché siamo arrivati a questo punto, di chi sono le responsabilità, come mai in passato si sono trovati fondi per feste che non ci appartenevano e ringraziamo sempre la Regione Siciliana e il governo Crocetta che non finanzia più la nostra manifestazione.” Il Movimento 5 Stelle di Termini Imerese prendendo quindi spunto dal post di indignazione di un cittadino termitano, si augura  che tutte le persone di buona volontà che amano Termini Imerese, le associazioni, i commercianti, raccolgano l’invito a coordinarsi ed interagire in armonia affinché questa tradizione non venga interrotta. Gli artefici saranno solo i cittadini vogliosi di alzare la testa e di dimostrare che un gruppo di persone che condivide un obiettivo comune può raggiungere l’impossibile.carnevale

IL SINDACO LO FAI TU !

Durante gli ultimi banchetti il Movimento 5 Stelle ha raccolto  le opinioni dei cittadini termitani in merito ad  alcune tematiche locali.
Grazie alla campagna denominata  “Il Sindaco lo fai tu” il Movimento sta  lavorando alla stesura del  programma elettorale ponendo particolarmente attenzione ai  progetti che rispecchiano le scelte e la volontà dei cittadini.Come mostrato nell’ infografica, la scelta dei cittadini ricade sul settore turistico senza però rinunciare alle eventuali  opportunità industriali e commerciali. Il vasto territorio termitano  può sicuramente offrire variegate possibilità di sviluppo  grazie alla compresenza di mare, montagna e risorse culturali ma prima di tutto sarà necessario lavorare per tornare alla normalità ovvero ad una gestione rifiuti scrupolosa ad un piano traffico  opportunamente regolamentato   e all’organizzazione di eventi e attività  che diano risalto alle peculiarità artistiche , culturali e naturali della città. Per il movimento è fondamentale ricostruire le basi necessarie a costruire una città migliore e per tale motivo serve il contributo di ogni cittadino che voglia spendersi per la propria comunità . Le  riunioni settimanali si svolgono ogni martedì sera nella sede di  via Spucches 32. 15781274_1261675537212525_3177093404431521082_n